Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

Berlinale 69: sino al 15 febbraio

berlinaleSino al 15 febbraio, Berlino capitale del cinema europeo. A Potsdamer Platz, il quartiere ideato e sviluppatosi sulle rovine del Muro, si consuma la 69esima Berlinale, il festival cinematografico internazionale della capitale tedesca. Sarà l’ultima del direttore creativo e gestionale Dieter Kosslick, che l’ha guidata per 18 anni, principale protagonista dei successi e della crescita del festival, oggi terzo polo europeo insieme a Cannes e Venezia. Dal prossimo ann,o la direzione artistica sarà affidata Carlo Chatrian, già alla direzione di Locarno.

Visite: 111

Nuove storie e polemiche: torna Montalbano

Il commissario MontalbanoTorna il commissario Montalbano. L’11 e il 18 febbraio, su RaiUno, due nuovi episodi, “L’altro capo del filo” e “Un diario del ’43”, con il commissario più popolare della Tv italiana. Luca Zingaretti, il protagonista della serie, ha festeggiato in Rai, con una torta, i 20 anni del suo commissario insieme al cast e al regista Alberto Sironi. Nell’occasione presentati i due episodi, già diventati anche un caso politico legato alla questione migranti. In “L’altro capo del filo”, infatti, Montalbano mentre tenta di far luce su alcuni delitti, affronta con i suoi uomini l’emergenza di uno sbarco dei migranti. E lo fa non nascondendo il suo punto di vista, come quando risponde ad un collega che dice: "Pare che durante la traversata un ragazzo si è dato per mare, magari è sbarcato, potrebbe essere uno dell'Isis, non credi?" La risposta di Montalbano/Zingaretti è lapidaria: "Ancora con questa storia che quelli dell'Isis vengono con i barconi".
Nel corso della presentazione tutti hanno cercato di gettare acqua sul fuoco delle polemiche. “Noi facciamo la trasposizione dei romanzi del più grande scrittore europeo– ha affermato il produttore Carlo Degli Esposti – poi ognuno, all’interno della propria casa, riflette. Il nostro mestiere e l’attualità politica vanno separati”.
A smentire voci di fibrillazioni in Rai ci ha paensarto la direttrice di RaiUno Teresa De Santis : “Se ci fosse veramente imbarazzo la serie non andrebbe in onda”.
Zingaretti ne ha preso atto: “Mi sembra che la Rai abbia chiarito che non c’è nessuna fibrillazione, poi se volete sapere la mia posizione sul tema migranti andatevi a vedere il monologo che ho fatto tre anni fa”. Quel monologo si intitolava “Stronzate” ed era teso a smentire i luoghi comuni sul tema migranti.

Visite: 130

Ladri di biciclette: restaurato torna nei cinema

ladriE’ uno dei titoli simbolo della stagione del Neorealismo italiano. Peremiato con l’Oscar come miglior film straniero nel 1950, “'Ladri di biciclette”, capolavoro del cinema italiano diretto da Vittorio De Sica torna il 4 febbraio nelle sale in versione restaurata. A presentarlo è la Cineteca di Bologna per il progetto “Il Cinema Ritrovato. Al cinema”', volto a favorire la distribuzione in sala dei classici restaurati. Il restauro, realizzato dal laboratorio L'Immagine Ritrovata, è stato presentato in anteprima lo scorso anno al Festival di Cannes per festeggiare i 70 anni dalla sua realizzazione. Ispirato all'omonimo romanzo di Luigi Bartolini e sceneggiato da De Sica e da Cesare Zavattini, il film si avvalse di un cast di attori non professionisti.

Visite: 127

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000