Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

Alex Infascelli: S Is for Stanley (audio)

infascelliPer 30 anni, è stato a fianco di uno dei mostri sacri della cinematografia mondiale: Stanley Kubrick. Quest’uomo si chiama Emilio D’Alessandro ed è un italiano che nel lontano 1960 a soli 18 anni lasciò l’Italia in cerca di fortuna in Inghilterra. A Londra diventa pilota automobilistico e debutta in Formula Ford, gareggiando contro futuri campioni della F1 come Emerson Fittipaldi e James Hunt. La crisi economica lo costrinse ad abbandonare il mondo delle corse e a cercare un nuovo lavoro. Per anni fece l’autista privato, di registi e attori del cinema britannico fino a quando, alla fine del 1970, venne assunto da Stanley Kubrick di cui divenne nel tempo segretario tuttofare ed amico. Una vita avventurosa raccontata da D’Alessandro in un libro scritto con Filippo Ulivieri (“Stanley Kubrick e me” pubblicato dal Saggiatore) e poi davanti ad una telecamera al regista Alex Infascelli, che ne ha tratto un documentario “S Is for Stanley”, recentemente premiato con il David di Donatello.
Per raccontarci il film ( nelle sale dal 30 maggio) e la vicenda di D’Alessandro, ci è venuto a trovare proprio Alex Infascelli.

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000