Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

14 ottobre: Il PD festeggia 10 anni

PD circoPer qualcuno è un partito mai nato, per altri addirittura vecchio, logoro, capace di mostrare molti più dei suoi dieci anni di vita. Al di là di ogni giudizio, pur in crisi nei sondaggi, reduce da una fase tormentata che ha prodotto una scissione, Il Partito Democratico resta ad oggi il perno centrale del sistema politico e parlamentare del paese, da ormai quasi una legislatura cardine di una maggioranza composita che esprime il governo del paese. Ed il 14 ottobre compie 10 anni. Il 14 ottobre del 2007 si svolgevano, infatti, le primarie per l'elezione dell'Assemblea costituente e del segretario, insomma l’atto fondativo di un soggetto politico che forte delle tradizioni politiche della Prima Repubblica dalla quale provenivano alcuni suoi esponenti ( in primis DC e PCI) e dell’esperienza più recente dell’Ulivo, intendeva dare vita ad una forza di sinistra, innovativa, a vocazione maggioritaria, come si diceva allora, capace di sfuggire all’inesorabile destino minoritario nel quale erano cadute o stavano cadendo le forze socialiste in diversi paesi europei.
Di quella forza Walter Veltroni fu il primo segretario. Alla guida del PD restò però un anno e mezzo appena. Il tempo di guidare il neonato partito alla sconfitta elettorale, peraltro attesa e scontata, alle politiche del 2008. Le dimissioni arrivarono un anno dopo, a conclusione di un anno di discussioni, contrasti e logoramenti interni ed a seguito di una sconfitta elettorale nelle regionali della Sardegna nel febbraio 2009.
Fu poi la volta di Dario Franceschini, reggente in attesa di un’altra tornata di primarie che vide affermarsi Pierluigi Bersani, proprio contro l’attuale Ministro dei Beni Culturali. Ma per Bersani arrivò nel 2013 la “non vittoria” alle elezioni politiche, la tormentata fase della nascita del nuovo governo e dell’elezione del Capo dello stato e con tutto ciò le sue inevitabili dimissioni dalla segreteria. Ancora un reggente, l’ex segretario Cgil Guglielmo Epifani, fino all’inizio dell’era Renzi. L’8 dicembre 2013, l’ex sindaco di Firenze stravince le primarie, che diventano il trampolino di lancio per una impetuosa e rapida salita a Palazzo Chigi alla guida del governo. Gli altri passaggi sono storia recente: la fine del governo Renzi dopo la sconfitta al referendum, l’addio al partito di Bersani e D’Alema, la riconferma di Renzi alla guida del partito.

 

Per celebrare i 10 anni di vita del Partito Democratico, la mattina

del 14 ottobre al Teatro Eliseo di Roma, sullo stesso palco, il primo

segretario del PD, Walter Veltroni, l'attuale segretario, Matteo Renzi

ed il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

PD democratici nati

Radio Colonna

Meteo Lazio

Seguici su Facebook

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000