Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

ARF! A Roma il festival del fumetto

arfDal 25 al 27 maggio, negli spazi del Mattatoio di Testaccio, c’è ARF! il Festival del Fumetto di Roma. Giunta alla quarta edizione, la rassegna “conquista” un altro padiglione all’interno del Mattatoio portando a quasi 8000 mq gli spazi del Festival.Ideato e organizzato da disegnatori, sceneggiatori e designer ARF! vedrà la presenza la presenza dei maggiori editori italiani e dei più affermati autori contemporanei. Saranno tre giorni di performance dal vivo, workshop, anteprime esclusive con uno spazio dedicato all’immaginario dei più piccoli, un’Area Kids ad ingresso gratuito fino ai 12 anni con un ricco programma di laboratori creativi, disegni, letture a alta voce, giochi e libri a disposizione.

Uno degli eventi più attesi è la mostra dedicata ad Andrea Pazienza, nell’anno che segna il trentennale della sua tragica scomparsa, il 16 giugno del 1988, all’età di soli 32 anni. Si intitola , “Andrea Pazienza, trent’anni senza”, esposizione di opere originali che celebra il più eclettico e geniale autore italiano di sempre.

Visite: 100

Sabato 19 maggio: musei aperti di notte

banner festaIn contemporanea in 30 paesi europei, sabato 19 maggio musei aperti di notte per “La Notte dei Musei”. Sarà una festa straordinaria dell’arte e della cultura, con un ricco programma di mostre, spettacoli, eventi e iniziative speciali, alla quale si potrà partecipare con un biglietto d'ingresso simbolico pari a 1 euro oppure ad ingresso completamente gratuito, dove espressamente previsto.

A Roma coinvolti musei statali e comunali. Tra gli spazi eccezionalmente aperti, oltre alla Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma e il MAXXI, alcuni siti del Parco Archeologico dell'Appia Antica. E poi ancora, Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Museo dell'Ara Pacis, Museo delle Mura, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma In Trastevere, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Musei di Villa Torlonia, Galleria d’Arte Moderna di Roma, Mercati di Traiano…
Saranno straordinariamente aperte di sera invece con un biglietto ridotto speciale, le mostre Magnum Manifesto. Guardare il mondo e raccontarlo in fotografia al MUSEO DELL’ARA PACIS; Canaletto 1697-1768 al MUSEO DI ROMA - PALAZZO BRASCHI; Monet / Liu Boli. The invisible man / Terry O’Neill. Icon al COMPLESSO DEL VITTORIANO - ALA BRASINI, in collaborazione con Gruppo Arthemisia, e la mostra Turner. Opere della Tate al CHIOSTRO DEL BRAMANTE fino alle 23.00 (la biglietteria chiude un' ora prima).

Per info sui luoghi che aderiscono e sugli orari vedi....

www.beniculturali.it/nottedeimusei2018

www.museiincomuneroma.it/it/mostra-evento/notte-dei-musei-2018

Gli hashtag istituzionali per seguire e raccontare la Festa dei Musei 2018 sono:
#FestaDeiMusei2018 #FDM18 #NotteDeiMusei2018 #NDM18 #museitaliani #hyperconnectedmuseums #MuseiIperconnessi #EuropeForCulture #EYCH2018

Visite: 103

Il cinema visto da Diavù

diavu 1Prima le scalinate dipinte realizzate in memoria di grandi attrici del passato, ora le mura di cinta della sede del DAMS dell’Università Roma Tre. Davide Vecchiato, in arte Diavù, una delle firme italiane più importanti dell’Urban Art internazionale conferma la sua grande passione per il cinema portando la street art nell’ateneo romano. Diavù dipingerà alcune opere raffiguranti altrettante scene di film che hanno fatto la storia del cinema e tra queste Alberto Sordi sull'altalena de Lo sceicco bianco, di Fellini, le immagini oniriche de Il sangue di un poeta, di Jean Cocteau, l'omaggio alla natura di Una gita in campagna, di Jean Renoir… 

“Mi sono proposto di dipingere alla mia maniera delle immagini tratte da 10 film che ritengo importanti, sia personalmente che nell’evoluzione stessa del linguaggio cinematografico- ha commentato l’artista - Dipingere opere per il Dipartimento del DAMS è per me un sogno che si realizza perché è il corso di laurea che ha visto tra i suoi studenti dei compianti geni che ho molto amato, dagli artisti Andrea Pazienza a Freak Antoni alla curatrice Francesca Alinovi, prima in Italia ad approfondire il fenomeno dei Graffiti quasi 40 anni fa”.

Visite: 95

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000