Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

Il Festival di danza spagnola e flamenco è a Roma

campalloBallerini e coreografi provenienti da ogni angolo della penisola iberica, sono fino al 16 gennaio a Roma (all’Auditorium Parco della Musica), per il biennale appuntamento con il Festival di danza spagnola e flamenco con la direzione artistica di Roger Salas e la consulenza di David Lopez.
E' l’occasione per apprezzare i cambiamenti che attraversano la danza spagnola e il balletto flamenco. Il programma degli spettacoli, oltre a prodotti di impronta tradizionale, sia nell’ambito della musica che del ballo, propone eventi decisamente all’avanguardia, nel tentativo dichiarato degli organizzatori “di innovare il grande patrimonio storico in cui brillavano Pilar López, Mariemma, il grande Antonio Ruiz Soler, Manuela Vargas e Antonio Gades, tutte figure amate e applaudite dal pubblico italiano”.Gli attuali artisti spagnoli, dal sivigliano Rafael Campallo (nella foto), a Patricia Guerriero,da Manuel Liñán ad Alfonso Aroca, sono gli eredi diretti di quella storia.
In programma anche la mostra “De pies y manos”, allestita per tutto il periodo del Festival nel Foyer della sala Petrassi. L'esposizione sarà l’occasione per i visitatori di assumere il punto di vista del fotografo Jesús Castañar, “che riesce con i scuoi scatti a restituire alla danza spagnola la sua identità estetica concreta”.

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000