Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

11 luglio: Ringo Starr a Roma

ringo starrHa 78 anni (compiuti il 7 luglio) e dal 1962 al 1970 è stato il batterista della band più famosa della storia: i beatles. E’ Ringo Starr, il quarto Beatle, il meno considerato, che nonostante gli anni ancora si esibisce sui palchi di tutto il mondo, con sulle spalle il grande peso di non dover deludere il ricordo di ciò di cui è stato protagonista. Dalla fine degli anni’80, Sir Richard Henry Starkey ha intrapreso una carriera solista che ancora oggi prosegue in tanti acclamati live che lo vedono accompagnato da un gruppo di vecchi ed eccellenti musicisti. Nel corso dei concerti, molto atteso quello in programma alla Cavea dell’auditorium Parco della Musica di roma l’11 luglio, propone molti dei suoi successi solisti , intrattenendo il pubblico con consumata esperienza e qualche scherzosa battuta. Niente effetti speciali e molta musica con concessioni minime (ma dovute) alla nostalgia, quella che si consuma quando la band esegue alcuni dei grandi brani dei Beatles , da “Yellow Submarine”, a “With a Little Help From My Friends”, che chiude l'ora e 45 minuti del concerto.

Ringo Starr
Steve Lukather (Toto) chitarra
Gregg Rolie (Santana, Journey) tastiere
Graham Gouldman (10CC) basso
Colin Hay (Men at Work) chitarra
Warren Ham (Kansas) sassofoni, tastiere, percussioni
Gregg Bissonnette (David Lee Roth) batteria

Visite: 235

Tour 2018: De Gregori comincia da Roma

francesco de gregori 2017I grandi classici, ma anche canzoni “mai passate alla radio” e brani raramente eseguiti dal vivo negli ultimi anni. Rappresentano la scaletta del nuovo tour di Francesco De Gregori, che prende il via il 6 luglio da Roma, dalla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica. Riflettendo il carattere sobrio e schivo del cantautore, si chiama semplicemente “Tour 2018”, e vedrà De Gregori impegnato questa estate sui palcoscenici delle più belle località italiane.

De Gregori sarà accompagnato sul palco da Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte. Si tratta di una formazione già sperimentata in autunno nel suo tour tra Europa e Stati Uniti, ma che costituisce una novità assoluta per il pubblico italiano.

Visite: 170

Ballo! Festa all’Auditorium con Ambrogio Sparagna

sparagOltre trecento danzatori, cantori e musicisti provenienti da varie regioni italiane, animeranno giovedì 28 giugno gli spazi dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Una grande festa spettacolo dedicata alla riscoperta e alla reinterpretazione delle antiche danze popolari italiane, che nasce da un’idea di Ambrogio Sparagna, con la partecipazione dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica, il Coro delle Voci Bianche e il Coro Popolare diretti da Anna Rita Colaianni. In scena
i gruppi di Danzatori Popolari coordinati da Francesca Trenta. Questa nona edizione di “Ballo!” è dedicata alle influenze della cultura greca nel nostro Meridione, in particolare nelle aree della Grecìa salentina e dell’ Aspromonte grecanico. Ospite speciale sarà Theodoro Melissinopoulos, cantante ed interprete che guiderà con la sua voce straordinaria il gruppo dei danzatori Hellas, guidati dal ballerino solista Apostolos Efthymiou. A testimoniare la persistenza della antica cultura greca in Italia il gruppo dei danzatori della Tarantella greganica dell’Aspromonte, provenienti da varie paesi dell’area del Reggino e un virtuosistico ensemble di giovani danzatori del Ballo di San Vito, un'antica forma di danza vertiginosa, tipicamente maschile, legata ai rituali marziali di derivazione classica ancora in uso nell'area dell'Alto Salento.

Visite: 517

Meteo Lazio

radiojeans

Seguici su Facebook

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000