Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

Ostia: M5S e centrodestra al ballottaggio

ballottaTutto come nelle previsioni. Nel X Municipio di Roma ( Ostia, Dragona, Acilia, Infernetto…), ci sarà un ballottaggio tra la candidata del Movimento 5 Stelle, Giuliana Di Pillo e Monica Picca candidata presidente di tutto il centrodestra. E’ avanti l'esponente grillina con oltre il 30% con la Picca che insegue distante di oltre tre punti percentuali.Terzo, ma lontano dalle prime due, il candidato del partito democratico Athos De Luca con il 13,62% . L’unico sollievo per i Dem è aver tenuto lontani “i fascisti del terzo millennio” di CasaPound , comunque in forte ascesa, con Luca Marsella , il candidato presidente che ottiene il 9%. Buono il risultato del parroco Franco De Donno, sostenuto anche dalla sinistra radicale che raggiunge l’8,57% seguito da Andrea Bozzi (5,53%).

Ma il numero che colpisce di più su cui maggiormente riflettere è quello dell’affluenza alle urne, che è stata del 36,15%, ovvero circa 20 punti percentuali in meno rispetto al primo turno delle comunali del 2016, quelle che ad Ostia consegnarono al M5S oltre il 44% dei consensi.Hanno votato 67.125 persone su 185.661 aventi diritto. Più alta la partecipazione sul lungomare.

 Le due candidate al ballottaggio del 19 novembre:

Giuliana Di Pillo 55 anni, insegnante di sostegno ha già avuto un’esperienza nel consiglio municipale: era all'opposizione durante l'amministrazione dell'ex minisindaco dem Andrea Tassone, poi sciolta per mafia. E’ stata delegata al litorale della sindaca Virginia Raggi.
Monica Picca, 46 anni, milita in Fratelli d'Italia, la formazione di Giorgia Meloni. Ha 46 anni, ed è professoressa di lettere al liceo.

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000