Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

Il penitente. A teatro

penit okLunetta Savino e Luca Barbareschi, con Massimo Rale e Duccio Camerini, saranno in scena dal 7 al 26 novembre al Teatro Eliseo con “Il Penitente”, l’ultimo testo composto nel 2016 per il teatro dal drammaturgo statunitense David Mamet. E’ una tragedia moderna, che propone un dilemma morale ed il tema del ruolo dei media in vicende giudiziarie.

"Ho scelto questo lavoro di Mamet – spiega Luca Barbareschi che dello spettacolo cura anche la regia – perché è una lucida analisi del rapporto alterato tra comunicazione, spiritualità e giustizia nella società contemporanea. "Il penitente" - dice ancora - è la vittima dell’inquisizione operata dai media. È ciò che accade all’individuo quando viene attaccato dalla società nella quale vive ed opera, quando la giustizia crea discriminazione per avvalorare una tesi utilizzando a questo fine l’appartenenza religiosa".

Lo spettacolo prima di approdare all’Eliseo, verrà proposto , dal 3 al 5 novembre sul palcoscenico del teatro di Tor Bella Monaca.

Visite: 650

Musica e parole per Il castello di Vogelod (audio)

marleneUn capolavoro del cinema muto, le sonorità di una band alternative-rock, la voce fuori campo di un popolare attore. Al Teatro Ambra Jovinelli di Roma va in scena dal 24 al 29 ottobre una produzione di Nuovo Teatro per la regia d, con Claudio Santamaria ed i Marlene Kuntz, che, il primo con la voce, i secondi con la loro musica, interagiscono con “Il Castello di Vogelod”, film del 1921 diretto da Friedrich Wilhelm Murnau. La regia di Fabrizio Arcuri ed una scenografia semovente fatta di oggetti concreti e di schermi, consentono allo spettatore di intraprendere un viaggio totale all'interno della pellicola.

Il Castello di Vogelod, è un giallo, ed è uno dei pochi film del regista e sceneggiatore tedesco, tra i massimi esponenti dell'espressionismo e del kammerspiel, che si svilupparono in Germania negli anni venti,conservati e reperibili. Buona parte della sua produzione è andata infatti perduta , ma le pellicole sopravvissute sono ora considerate da critici e studiosi di storia del cinema come dei capolavori assoluti.

A dirci qualcosa in più dello spettacolo è stato Luca Bergia, dei Marlene Kuntz, intervistato da Federica Manzitti.

Visite: 178

Gigi Proietti ed i suoi “Cavalli di battaglia"

proiettiGigi Proietti torna all’Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia), con altre 4 repliche del suo spettacolo “Cavalli di Battaglia”. Reduce dal grande successo avuto con le 23 repliche sempre al parco della Musica e sempre sold out, dal 21 ottobre Proietti torna a riproporre al pubblico romano alcuni dei momenti salienti del suo sterminato repertorio drammaturgico, canoro, mimico, poetico, comico…Proietti è accompagnato da un’orchestra di 25 elementi diretti da Mario Vicari, da un corpo di ballo, da Marco Simeoli e Claudio Pallottini, attori del suo Laboratorio che da diversi anni partecipano ai suoi spettacoli e dalle sue due figlie Susanna e Carlotta.

Gli spettacoli: giorni e orari

21/10/2017  ore 21:00
22/10/2017 ore 19:30
25/10/2017 ore 21:00
27/10/2017 ore 21:00

Biglietti: da  40 a 84,40 € + diritti di prevendita

 

Visite: 165

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000