Radio Città Futura

Ultimaora
A+ A A-

Coez: È sempre bello

POST IGPer settimane in tanti si sono chiesti cosa volessero dire quei manifesti affissi per le strade di Roma e Milano con frasi come L'amore come va?", "Non basta un elastico per tenerci insieme", "Vorrei fosse domenica"….Ebbene, il mistero lo ha sciolto Coez annunciando l’uscita per il 29 marzo con la Carosello Records del suo ultimo album, “È sempre bello” , il quinto della sua carriera solista. Si tratta di frasi tratte da versi delle 10 canzoni che compongono il nuovo lavoro. "Ho pensato che E’ sempre bello potesse iniziare a vivere da subito nelle strade, sui muri, sui mezzi pubblici. Volevo che un'idea diventasse reale, prendendo forma prima di tutto tra la gente", ha detto il cantautore nel presentare il disco che arriva a un anno e mezzo di distanza da “Faccio un casino”. Il 28 e 29 maggio Coez torna live al Palasport di Roma.

Visite: 7

Roma, 17/18 marzo, Ludovico Einaudi in concerto

einaudiLe sue composizioni sono esempio di musica trasversale, un ponte tra le melodie classiche e il pop. Musicista curioso, sempre aperto a nuove sperimentazioni, Ludovico Einaudi torna in concerto a Roma, con due live, il 17 e 18 marzo all’Auditorium Parco della Musica ( Sala Santa Cecilia). Il 64enne pianista e compositore torinese, ha iniziato la sua carriera come compositore classico, per poi incorporare stili e generi diversi( pop, rock, world music….). Nel corso della sua carriera ha collaborato con molti artisti internazionali e composto celebri colonne sonore di film.

Visite: 52

Rancore a Roma: il 16 marzo all'Atlantico

rancore atlaRancore è da anni uno degli artisti più interessanti della scena del rap italiano. Salito sul palco dell’ultimo Sanremo a fianco di Daniele Silvestri ha avuto modo di farsi conoscere ed apprezzare da un pubblico più vasto, per la sua tecnica e la sua fantasia.

Forte di questo successo e dai riconoscimenti giunti dalle giurie del Festival, Rancore sarà in concerto a Roma il 16 marzo all'Atlantico, per portare il suo album “Musica per bambini” ,un viaggio interiore “fatto di sofferenza, labirinti mentali, sogni e avventure”.
"Ho deciso di essere sincero come un bambino ed ho usato la musica come psicoterapia e le rime come anti-depressivo - ha detto Rancore parlando del suo lavoro-  E’ stato un semplice urlo. Fattto senza pretese come quando smetti di pensare che qualcuno può sentirti. Un urlo difficile da capire, come quello di un neonato dentro la culla”.

Visite: 50

Meteo Lazio

radiojeans

Seguici su Facebook

Roma Citta' Futura s.c.p.a. Via Angelo Bargoni, 78 - 00153 Roma - P.Iva. 06748021000